BETONIERA | CARATTERISTICHE DELLA BETONIERA | UTILITÀ DELLA BETONIERA | Contattaci | Links

Caratteristiche della Betoniera

Annunci di Lavoro

Le Caratteristiche della Betoniera

La betoniera sfrutta un contenitore, solitamente un corpo cilindrico girevole in acciaio (detto tamburo o bicchiere), che appare aperto da uno o da due lati per consentire il carico e lo scarico degli elementi da miscelare. Al suo interno si trovano alcune pale attraverso le quali si agevola il mescolamento nel corso della rotazione. In genere il tamburo o bicchiere contiene non più di duecento o trecento litri di miscela.

Dove

Se mobili, troviamo le betoniere nelle cosiddette autobetoniere nonchè autocarri che miscelano e al contempo trasportano da un luogo all'altro il calcestruzzo; in questi casi il tamburo è più grande rispetto a quello di una betoniera fissa perchè si tratta di una soluzione sfruttata specialmente quando è necessario l'utilizzo di ingenti quantità di miscela.

Le betoniere sono azionate da un motore elettrico. Ma come avviene il carico e lo scarico dell'impasto? Il carico può essere fatto a mano qualora le betoniere siano piccole e si abbia bisogno di ridotte quantità di calcestruzzo o malta, al contrario (cioè se l'esigenza di miscela è maggiore) è eseguito per mezzo di tramogge, una sorta di contenitore a forma piramidale o di cono.

Le betoniere vengono svuotate attraverso un sistema di ribaltamento del bicchiere; se di grandi dimensioni (si pensi alle autobetoniere) è importante tenere le dovute distanze perchè l'operazione di scarico richiede particolare attenzione. Altrettanto importante è considerare il tempo passato tra il carico e lo scarico del materiale per l'impasto per eludere il processo di presa del cemento contenuto nella betoniera.

Navigare Facile
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio